Il ruolo esattoriale

 

Per ruolo esattoriale si intende l’atto emesso dalla Pubblica Amministrazione contenente l’elenco delle somme dovute per ciascun contribuente sulla base di uno dei sottoelencati titoli esecutivi:

  1. il verbale, qualora nei termini non sia stato proposto ricorso e non sia avvenuto il pagamento in misura ridotta. In questo caso infatti esso costituisce titolo esecutivo per una somma pari alla metà del massimo della sanzione amministrativa edittale e per le spese di procedimento;
  2. l’ordinanza ingiunzione adottata dal Prefetto ai sensi dell’art. 204 CdS qualora, in seguito a presentazione del ricorso, ritenga fondato l’accertamento, ovvero rigetti la domanda di annullamento del verbale. In questo caso la somma ingiunta non può essere inferiore al doppio del minimo edittale per ogni singola violazione;
  3. sentenza del Giudice di Pace che rigetta il ricorso e si rinuncia all’appello in Tribunale;
  4. avviso di accertamento e liquidazione emesso dall’autorità riguardanti tasse e/o tributi non opposto in commissione Tributaria Provinciale o in Tribunale; pertanto il titolo, divenuto esecutivo, legittima l’emissione della cartella esattoriale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...